Cerca

3 leve chiave per sostenere le vendite di vino nel tuo locale nel 2021

Come far ripartire le vendite di vino nella tua attività dopo la pandemia? The Buyer, nota testata inglese, ha da pochi giorni pubblicato l'esito del Wine Insights Report, una ricerca effettuata in partnership con l'agenzia CGA che aiuta a definire 3 punti chiave su cui focalizzarti per far ripartire le vendite di vino nel tuo locale in questo 2021.


1. Lavorare sulla carta dei carta dei vini

Lo studio ha dimostrato come sia fondamentale non solo curare la carta dei vini, ma anche innovarla per aiutare da un lato la scelta del cliente e dall'altro aumentare l'interazione e la facilità di navigazione per quest'ultimo.

La ricerca riporta come il 73% dei consumatori di vino esprima una forte preferenza a consultare la carta dei vini quando deve decidere che bottiglia bere e il 44% ama ricercare, in parallelo alla consultazione della carta, le etichette di vino sul web.

Risulta inoltre interessante come una persona su tre, nella fascia al di sotto dei 35 anni, preferisca di gran lunga il menù in formato digitale rispetto alla versione cartacea.


Partendo da questi presupposti, alcuni dei suggerimenti su cui lavorare nel tuo locale possono essere:

  • digitalizzare il tuo menù dei vini e renderlo facilmente navigabile

  • far sì che la lettura risulti piacevole al cliente corredando il menù di informazioni utili alla scelta, per ogni bottiglia

  • ottimizzare la carta dei vini non superando le 15-20 referenze in lista, a meno, ovviamente, di locali focalizzati in ambito enoico.


2. Inserire nuovi vini

Il Report mostra come vada mantenuto il giusto equilibrio tra il mantenere una base di vini solida e consueta (ad esempio legata al territorio in cui si inserisce la tua attività) e l'aggiungere vini provenienti da regioni o Paesi meno familiari.

Si tratta di un aspetto essenziale per soddisfare la voglia di ricerca e esplorazione del cliente, mantenendo uno zoccolo duro di prodotti legati alla tradizione del posto.


3. Curare la selezione di bollicine

Nel report si evidenzia la sempre crescente domanda di bollicine da parte dei consumatori.

Assicurati quindi di dare uno spazio significativo ai vini spumanti all'interno della tua carta e studia il prodotto come per i vini fermi. Aiuta il tuo cliente a comprendere le differenze tra le varie bottiglie, in termini di produzione, note di degustazione e accompagnamenti consigliati.


Essendo a stretto contatto con i produttori di vino, eBacco ti aiuta a restare aggiornato e cavalcare, in termini di prodotto, i trend del momento, aggiornando e ampliando costantemente la selezione di vini per la tua attività.

Visita ora la nostra selezione di vini spumanti.

8 visualizzazioni0 commenti