Cerca

Come soddisfare l'esigenza di "spazi aperti" dei clienti nel tuo locale?

Iniziamo il nostro viaggio all'interno delle 10 tendenze principali per i consumatori, secondo Euromonitor, nel 2021 partendo da un trend che è diventato chiave soprattutto a causa della pandemia: la ricerca di spazi all'aperto.


Gli spazi aperti rappresentano una via di fuga per il consumatore

La pandemia e le restrizioni alla circolazione sono state la scintilla che ha fatto scattare nel consumatore la necessità di ricercare un'oasi esterna, un posto dove rilassarsi e trascorrere il proprio tempo libero.

In molti hanno abbandonato le grandi città popolose per andare in luoghi più tranquilli e c'è una tendenza generale (lo abbiamo visto durante l'estate-autunno 2020) a preferire incontri ed eventi all'esterno, in primis per una ragione di sicurezza.

La ricerca di spazi aperti per rispondere a una necessità di tranquillità e/o sicurezza non si fermerà nel breve.


Se, quindi, ne hai la possibilità, prova a pensare soluzioni che ti consentano di dare al tuo cliente lo spazio aperto che ricerca, o comunque a creare un ambiente, anche in città, che dia un senso di distacco dall'ambiente urbano.


Rendere l'ambiente urbano più rurale

E' forte più che mai la ricerca di socialità e di connessioni umane per il consumatore.

Lo vediamo ogni giorno. Nonostante le restrizioni, ormai la necessità di incontrarsi vince nettamente i potenziali rischi sanitari.

Se la tua attività vive, direttamente o indirettamente, grazie proprio a persone che si incontrano, qualsiasi studio può confermare che il futuro sarà ancora denso di incontri e socialità. Le persone arriveranno da te, ma cercando un ambiente diverso rispetto al passato. E a proposito di questo, ritorna la ricerca di spazi aperti.


Non si tratta necessariamente di essere lontani dalla città, non si tratta solo di avere un dehor o uno spazio esterno. Certo, ci sono dei contesti che rendono più facile trovare un modo di andare incontro a questa esigenza del consumatore, ma anche il ristorantino senza tavoli all'esterno in centro a Milano può trovare il modo di rendere l'ambiente urbano più rurale.

Come? Dando la possibilità al cliente di sentirsi connesso ad altre persone, ma allo stesso tempo farlo sentire disconnesso dalla città, dalla massa.


La possibilità di mangiare e socializzare all'aria aperta può sicuramente essere un elemento vincente per la tua attività, essendo questo un punto essenziale per il consumatore che fino ad ora si è sentito soffocato dai ritrmi dell'ambiente cittadino.

Le nuove modalità di lavoro - con il 64% di quanti hanno avuto modo di lavorare in smart working che trova possa essere una modalità che rimarrà nel lungo termine - creano tutte le condizioni perché le persone ritrovino la tranquillità e i ritmi che hanno sempre cercato e mai trovato.


Un'opzione per innovare la tua attività potrebbe proprio essere quella di rendere il tuo locale un luogo ideale per fermarsi e lavorare in smart working, consentendo al tuo cliente una sosta più lunga.


E' vero, si riducono i potenziali clienti che frequentano gli uffici e pranzano fuori durante il lavoro, ma considera che il 52% dei consumatori, pre-Covid, viaggiava per recarsi sul posto di lavoro. Venendo meno le necessità di muoversi per lavoro, questo implica che aumentano notevolmente le ore a disposizione del consumatore per consumare fuori casa. Lo smart working è un'opportunità, non un pericolo.


Le prospettive della ricerca di ambienti aperti

Sicuramente, una volta allentate le restrizioni, saranno favorite le attività fuori casa, sia che siano in luoghi aperti o chiusi. Si tratta, dopotutto, di un'attività che le persone ricercano e che traina l'economia, soprattutto quella italiana.

La possibilità però di svolgere attività all'aperto sarà sicuramente premiata rispetto all'alternativa al chiuso. Su questo e sul creare un ambiente "rurale" puoi giocare le carte per creare il tuo vantaggio competitivo.


Creare il proprio vantaggio competitivo e innovare non dipende però solo da te, ma anche dai partner con cui collabori e dalla loro addatabilità al cambiamento. Noi di eBacco offriamo una distribuzione di vino molto flessibile.

Se domani dovessi decidere di creare un evento con i tuoi clienti per provare una bottiglia particolare, noi ti diamo la possibilità di ordinare la quantità di bottiglie necessaria e non avrai nessun obbligo di riordino per quella stessa bottiglia in futuro. eBacco ti offre totale flessibilità per andare incontro e cavalcare i cambiamenti di mercato.


Vuoi scoprire di più? Visita ora l'intero negozio di vini eBacco per la tua attività!

18 visualizzazioni0 commenti