Cerca

Il tempo: come è cambiato per il consumatore e come trarne vantaggio nel tuo locale

Terza tappa del nostro viaggio all'interno delle 10 tendenze principali per i consumatori nel 2021, secondo Euromonitor, è una nuova flessibilità di tempo per il tuo cliente. Il consumatore non vive più in schemi di tempo precisi e rigidi, ma le "tappe" della giornata sono molto meno definite e più flessibili in ottica tempo. Come puoi approfittare di questo cambiamento per trarne vantaggio nel tuo ristorante, enoteca, bar, osteria?


Una flessibilità di tempo ritrovata scombussola le agende dei consumatori

Il consumatore adesso ha la possibilità, e in un certo senso l'obbligo, di essere più creativo/a con il proprio tempo, di organizzarlo da sé, in modo da arrivare a fine giornata avendo completato tutto il necessario e non.

Nella tua attività è importante quindi essere più flessibile dal punto di vista degli orari di accesso.

Espandere, ad esempio, le fasce orarie in cui un ristorante è attivo può essere vincente: non più una fascia oraria definita per il pranzo, ma consentire, su una fascia oraria più ampia, di effettuare anche consumazioni diverse da quelle "tipiche".


I consumatori stanno inoltre dando più spazio alla vita a casa fuori lavoro e il 51% degli intervistati identifica il "tempo per sé stessi" come una delle 3 priorità nella propria vita.

Nella tua attività puoi quindi provare a far leva più sul piacere personale che sulla comodità (tempo libero vs pausa rapida da lavoro) per far vivere il contatto con il tuo servizio come un piacere. Riuscire a convertire un pasto veloce in pausa pranzo in un momento di coccola per il tuo cliente è la chiave per cavalcare questo cambiamento di tendenza.


La ricerca di servizi attivi 24 ore su 24

Le attività, anche quelle della ristorazione e commerciali, stanno imparando a rispondere alla richiesta di maggiore flessibilità dei consumatori. L'orario tradizionale 9-17 sugli esercizi commerciali si sta muovendo su un servizio disponibile su tutte le 24 ore, quantomeno virtualmente.

Inoltre, le persone sono molto meno portate ad utilizzare mezzi e hanno capito che in un raggio di 15 minuti a piedi da casa possono accedere a tanti esercizi di qualità.


A fronte di questo, due considerazioni possono tornare utili alla tua attività:

  • fare leva sulla clientela del vicinato, non solo su clienti che nel vicinato lavorano, ma anche persone che lavorano o sono a casa nel tempo libero

  • inglobare nel tuo locale una zona adibita a servizi attivi su un arco di tempo più lungo, quindi ad esempio un'area per la preparazione e invio di ordini in delivery o asporto

  • pensare a come far vivere ai tuoi clienti un'esperienza unica anche prima o dopo che siano venuti a contatto con il tuo locale, grazie anche solo a interazioni sui social oppure alla creazione di contenuti unici sulle tue pagine online.

Le prospettive in un mondo alla ricerca di flessibilità

La ricerca di flessibilità di tempo è una tendenza destinata a rimanere tra i consumatori. Le imprese di successo si adattano al cambiamento aiutando il cliente a cambiare e non cercando in ogni modo di opporsi a queste nuove tendenze.

Flessibilità significa modificare gli orari e le modalità di servizio, orientandosi ad essere presenti 24 ore su 24.

La tua capacità di capire come i tuoi clienti stanno impiegando il loro tempo e riuscire a posizionare meglio i tuoi prodotti e servizi in funzione di questo può portarti ad avere successo in questo nuovo mondo alla ricerca di flessibilità di tempo.


eBacco prova a darti una mano dal punto di vista della fornitura di vini, offrendoti una distribuzione totalmente flessibile e senza obblighi di riordino, permettendoti di sperimentare nuove bottiglie per rispondere alle esigenze dei tuoi clienti e coprire nuove fasce orarie e nuove modalità di servizio, ancora da te poco esplorate.


Vuoi scoprire di più? Visita ora l'intero negozio di vini eBacco per la tua attività!


3 visualizzazioni0 commenti