Cerca
  • eBacco .

Tecnologia: una componente chiave della Ristorazione di oggi e domani

Il 2020 è stato l'anno in cui, grazie a soluzioni e offerte tecnologiche, i ristoratori più innovativi sono riusciti a navigare la tempesta della pandemia e ottenere qualche buon risultato durante i mesi più critici dal punto di vista delle chiusure e dei consumi fuori casa. Ma cosa ne sarà della tecnologia nella ristorazione? E' una componente destinata a restare?


La Tecnologia è un focus per la ristorazione che resiste

Secondo quanto emerso durante l’evento online “#Ristorazione – Strategie di #Resilienza”, organizzato da FOODService, la ristorazione tecnologica, ossia quella che si sa reinventare grazie al digitale, è la ristorazione che resiste e riesce a risultare credibile nel portare un'esperienza eccellente al consumatore.


Ma cosa vuol dire tecnologici? Vuol dire sfruttare i benefici offerte dall'#innovazione, come possono essere:

  • nuove tecnologie per il food delivery

  • un vasto e aggiornato ventaglio di metodi di pagamento

  • app e servizi per la gestione del ristorante che permettano di semplificare le operazioni in carico al ristoratore (es. un servizio come eBacco consente una riduzione all'osso delle operazioni legate alla gestione della cantina e dei vini, oltre a una ridotta necessità di investimento in consulenze e formazione)

  • presenza sempre maggiore sui social, quelli giusti in base alla tipologia di clientela servita.

Il vero successo sarà nelle mani di chi riuscirà a presentare un'offerta al contempo tipica e tecnologica. Il consumatore ricerca nella tipicità una maggiore credibilità e un maggior legame al territorio di appartenenza, che trasmettono sicurezza e comfort.


Un'interazione con il consumatore sempre più digitalizzata

#TheFork ha indagato tra le preferenze dei suoi utenti e dei ristoratori anche per capire quali siano le tendenze del 2021.

Anche secondo la loro ricerca, si impongono sempre più le soluzioni tecnologiche. Non solo il 72% dei rispondenti al sondaggio ha dichiarato che nel 2020 ha utilizzato servizi digitali per la prima volta, ma i protagonisti del 2021 saranno:

  • i metodi di pagamento contactless

  • le prenotazioni online

  • le soluzioni per delivery e asporto

  • i menù digitali

  • le gift card.

Unanime il parere anche per i ristoratori che nel 2020 hanno adottato le prenotazioni online, i pagamenti e i menù digitali e il registro elettronico per il tracciamento dei contatti. L’80% degli esercizi interpellati da TheFork conta di continuare a usarli anche nel 2021.


Trend da tener d'occhio individuato dalla ricerca è anche l’offerta di pasti all-day-long, quindi non solo i “classici” pranzo e cena. L'offerta di #cibo e #vino del locale dovrebbe, in questo senso, spaziare per coprire più occasioni di consumo rispetto a quelle canoniche.


E tu, quali soluzioni tecnologiche hai adottato per il 2020 e quali pensi di mantenere in futuro? Faccelo sapere nei commenti!

8 visualizzazioni0 commenti